You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
Italiano
  • Il carrello è vuoto!

Ungheria

La zona d'origine del Tokaj, la più antica regione vitivinicola ungherese, è collocata a nord-est di Budapest e a pochi chilometri dal confine slovacco. La regione è delimitata legislativamente sin dalla metà dell'800. L'area vocata, che contiene al suo inteno 28 villaggi (5500 ettari) è caratterizzata dalla presenza di terreni sabbioso-argillosi, di natura vulcanica. In questa zona si producono vini secchi o dolci e la varietòà più importante della regione è il Furmint. Le altre uve autoctone, tutte utilizzate nella produzione del Tokaji Aszù, sono Harslevelu, Moscato Lunel (nome con il quale si definisce il Muscat Blanc a Petits Grains) e l'Oremus. La zona è resa unica dalle particolari condizioni climatiche, qui giocano un ruolo chiave le brume che alzandosi dai fiumi Bodrog e Tisza fanno da volano allo sviluppo della Botrytis Cinerea (muffa nobile) che concorre all'unicità dei grandi vini realizzati in questa regione.


Come si presenta ..
55,00€ Imponibile: 45,08€
Come si presenta ..
55,00€ Imponibile: 45,08€


Vis. da 1 a 1 di 1 (1 Pagine)